Programmare in C con Linux - Caratteristiche di gcc e compilazione del primo programma

bitPortal.it: Programmazione Hardware e Software



 Programmazione
Visual Basic.NET
Visual C++
LabView
C/C++ con Linux
Tcl/Tk
Bash
HTML
Javascript
Sicurezza

 Collegamenti    esterni
Centinaia di Giochi Gratis ai quali Giocare Online
 Giochi Gratis

Settore Finanza: Guida al Trading Online
 Guida Trading Online

Settore Finanza: Guida Prestiti e Finanziamenti
 Guida Prestiti e Finanziamenti

Tutorial e articoli su Php, Xml, AJjax,VoIP ..
 WebSpazio.it

Articoli riguardanti il tema del lavoro da casa
 lavorare da casa

Tutorial sul web hosting + Articoli riguardanti il tema dell' hosting di siti web
  Hosting Sito Web

Inviaresmsgratis.it si propone come bussola per tutti gli utenti che sono alla ricerca di siti internet per inviare sms gratis.
  SMS Gratis

Directory in cui segnalare il vostro sito gratis
    Directory

Guida alla zoologia e alle specie animali
    Zoologia




  Programmazione - C/C++ con Linux



Programmare in C con Linux



Caratteristiche di gcc e compilazione del primo programma


Il cc di GNU (gcc) è la suite di compilazione del progetto GNU. E' usato per compilare programmi scritti in C, C++, Objective C. Il compilatore gcc è anche in grado di compilare programmi scritti in fortran.

Il gcc fornisce al programmatore un controllo esteso del processo di compilazione.
Il processo di compilazione può comprendere fino a quattro stadi distinti:
  • Fase di preprocessing
  • Compilazione vera e propria
  • Assemblaggio
  • Linking
E' possibile interrompere il processo di compilazione in uno qualsiasi di questi stadi per esaminare il risultato della compilazione. Con gcc è anche possibile controllare la quantità e il tipo di informazioni di debugging cosi da includerle nel file binario prodotto. Come la maggior parte dei compilatori consente di eseguire l'ottimizzazione del codice.
gcc è anche un cross compilatore, per cui è possibile sviluppare codice utilizzando un particolare processore e farlo poi girare su un altro.
Prima di iniziare con il primo esempio bisogna stabilire con quali programmi scrivere e compilare il programma. Premetto che avete molte possibilità, potete ad esempio usare il potente editor emacs (trovate un tutorial in questo sito che vi spiega come muovervi nell'ambiente emacs, come entrare nella modalità C e come compilare un programma C), in alternativa (ma ce ne sono ancora altre) potete scrivere con kwrite e poi compilare dalla shell. Lascio a voi la scelta. Vediamo subito un esempio per cominciare a familiarizzare con gcc.
/* 
   hello.c 
   Primo programma C - Questo programma scrive sullo stdout 
   la stringa "Hello World"
*/

#include <stdio.h>
 
int main(void)
{
  printf("Hello World\n");
}

Commenti
Tutto ciò che compare tra

/*
e
*/

viene ignorato in fase di compilazione; quindi, si adoperano i commenti per rendere più comprensibile il codice a chi si trova a leggerlo. E' sempre una buona abitudine commentare i propri programmi.

La direttiva include
La direttiva :
#include <stdio.h>
indica al preprocessore l'utilizzo di funzioni il cui prototipo è definito nell'opportuno "include file".
stdio.h contiene infatti la definizione della funzione printf() , utilizzata nel sorgente. La libreria stdio.h contiene tutte le funzioni di base per l'I/O del C standard.

Main
Tutti i programmi devono contenere la funzione main():
 
int main(void)
{
  /* codice del programma */
}

printf
  printf("Hello World\n");
Questa funzione stampa sullo standard output(stdout) tutto ciò che è racchiuso tra le virgolette. E' bene ricordare che ogni programma C ha associati tre file aperti:
  • stdin lo standard input
  • stdout lo standard output
  • stderr lo standard error
sui quali il programma può leggere e scrivere i messaggi.

E' il classico dei programmi, se non avete capito fino in fondo tutte le istruzioni non vi preoccupate, l'obiettivo di questo tutorial era farvi scrivere e compilare ed eseguire il primo programma.
Il programma l'abbiamo scritto, vediamo ora come compilarlo ed eseguirlo.

Compiliamo
Dal prompt:
$ gcc hello.c -o hello
Questo comando dice a gcc di compilare ed eseguire il linking del file sorgente hello.c, creando il file eseguibile specificato usando l'opzione -o hello.

Esecuzione del programma appena creato
Dal prompt:
$ ./hello
Hello World
Abbiamo scritto e compilato il nostro primo programma in C!