Gli standard USB e Firewire per collegare le periferiche di un PC.

bitPortal.it: Programmazione Hardware e Software - Hardware


 Programmazione
Visual Basic.NET
Visual C++
LabView
C/C++ con Linux
Tcl/Tk
Bash
HTML
Javascript
Sicurezza

 Collegamenti    esterni
Tutorial e articoli su Php, Xml, AJjax,VoIP ..
 WebSpazio.it

Articoli riguardanti il tema del lavoro da casa
 lavorare da casa

Tutorial sul web hosting + Articoli riguardanti il tema dell' hosting di siti web
  Hosting Sito Web


  Hardware - Interfacce PC: USB, Firewire


Periferiche pc - USB, Firewire

Hardware - Gli standard USB e Firewire per collegare le periferiche di un PC.








Negli ultimi anni è diventata consuetutine non montare più le interfacce parallela (Centronics) e quella seriale (RS232) nei PC portatili.
Questa scetla è derivata dall'ampia diffusione della interfacce USB.
L'USB è una interfaccia universale sulla quale possono essere collegate tutte le tipologie di periferiche.
Sul portatile ho bisogno di una interfaccia Wi-Fi? La soluzione è un convertitore USB-Wi-Fi. Oppure, occorre una porta Bluetooth? Convertitore USB-Bluetooh.

Per quanto riguarda la FireWire è un'interfaccia più limitata, non per le prestazioni che può garantire, bensi per il fatto che è nata ad opera di Apple Computer allo scopo di garantire uno standard di connessione tra computer e videocamere o macchine fotografiche digitali.


L'interfaccia USB è sostanzialmente un bus a due fili più l'alimentazione; i due fili portano l'uno il clock e l'altro (bidirezionale) i dati.
Il bus può indirizzare 127 dispositivi con i quali dialoga (in base al loro identificativo) ad una velocità limitata a 60 Mbit/s nella versione 1.1, a 480 Mbit/s nella recente USB 2.0.

L'USB 2.0 usa un'architettura master-slave, in cui il computer fa da gestore e decide le velocità di tutte le connessioni, da e verso il PC e tra le periferiche. I due fili di alimentazione forniscono 5V e 500mA di corrente.

connettore USB

Il firewire ha un bus a sei fili, lungo i quali transitano i dati e il clock; la velocità di trasferimento dati nell'ultima implementazione raggiunge 800 Mbit/s.

L'interfaccia firewire è nata quando c'era ancora solo l'USB 1.1; si sentiva il bisogno di un interfaccia per trasferire velocemente grandi quantità di dati (pensiamo ai filmati delle videocamere) di quanto permettesse di fare l'USB.

Anche la firewire come l'USB alimenta i dispositivi ad essa collegati fornendo 5V di tensione e fino a 9A di corrente.
La firewire supporta fino a 63 periferiche organizzate in una rete non ciclica e prevede una comunicazione punto-punto tra i dispositivi che quindi possono comunicare tra loro senza dover utilizzare il PC come arbitro.

Come la USB anche la firewire supporta il collegamento a caldo e la presenza di più host tramite una gestione degli IP software.




La firewire è un'ottima interfaccia, tecnicamente superiore alla USB, ma quest'ultima è molto più diffusa per via dei brevetti; Apple, che detiene i brevetti sullo standard firewire richiede a chi implementa questa interfaccia un costo di 0,25$ per ogni utente finale.






Tutorial PHP   Articoli Tecnologia VOIP Voice Over IP

Servizi VoIP: Alcuni aspetti positivi e negativi   Servizi VoIP: Alcuni aspetti positivi e negativi
Servizi VoIP: Analisi di alcuni degli aspetti positivi e negativi che caratterizzano questo nuovo servizio per telefonare su internet.

Come scegliere il provider VoIP ?   Come scegliere il provider VoIP ?
Scelta del provider Voip: Analisi degli aspetti da valutare quando si sceglie un provider VOIP.