Sicurezza - Google risolve una vulnerabilitÓ di gmail

bitPortal.it: Programmazione Hardware e Software


 Programmazione
Visual Basic.NET
Visual C++
LabView
C/C++ con Linux
Tcl/Tk
Bash
HTML
Javascript
Sicurezza

 Collegamenti    esterni
Centinaia di Giochi Gratis ai quali Giocare Online
 Giochi Gratis

Settore Finanza: Guida al Trading Online
 Guida Trading Online

Settore Finanza: Guida Prestiti e Finanziamenti
 Guida Prestiti e Finanziamenti

Tutorial e articoli su Php, Xml, AJjax,VoIP ..
 WebSpazio.it

Articoli riguardanti il tema del lavoro da casa
 lavorare da casa

Tutorial sul web hosting + Articoli riguardanti il tema dell' hosting di siti web
  Hosting Sito Web

Inviaresmsgratis.it si propone come bussola per tutti gli utenti che sono alla ricerca di siti internet per inviare sms gratis.
  SMS Gratis

Directory in cui segnalare il vostro sito gratis
    Directory

Guida alla zoologia e alle specie animali
    Zoologia




  bitportal.it - News


Sicurezza - Google risolve una vulnerabilitÓ di gmail


Google risolve una vulnerabilitÓ di gmail che consetiva l'esecuzione di codice javascript nella fase di visualizzazione del messaggio di gmail.

03/03/06

Google ha risolto una debolezza in Gmail, il suo servizio di e-mail web based, dopo un problema scoperto da un blogger a quanto pare giovedý.

La vulnerabilitÓ permetteva l'avvio di codice javascript nella fase di visualizzazione dei messaggi in gmail.
Potenzialmente questo avrebbe potuto permettere l'esecuzione di codice "malevolo" dando a malintenzionati la possibilitÓ di compromettere l'account Gmail.

La falla Ŕ stata "tappata" dai programmatori di Google in tempi molto brevi, Ŕ questa rapiditÓ di intervento ha evitato la comparsa di exploit che avrebbero potuto causare problemi.

Inoltre, in merito alla vicenda, Google rivendica il fatto che avrebbe preferito essere avvertita privatamente prima che la notizia fosse pubblicata nel blog.
Infatti in questi casi se non si dÓ il tempo alle aziende, in questo caso Google, di "patchare" il sistema sarebbero gli utenti a patirne le conseguenze.


 Tutte le news